Unione di MILANO – conclusa la prima fase del corso di formazione

Con l’incontro di giovedì 8 giugno si è conclusa la prima parte del corso di formazione per sacristi e collaboratori parrocchiali organizzato da Unione Diocesana Sacristi di Milano in collaborazione con FIUDAC/S e con il patrocinio di Arcidiocesi di Milano.

Scopo del corso di formazione è quello di affiancare alla già presente formazione spirituale a cui l’Unione Diocesana attende attraverso le giornate di incontro con la presenza dell’assistente ecclesiastico, don Giuseppe Grisa, previste durante i vari tempi dell’anno e con il momento particolarmente intenso degli esercizi spirituali durante la Quaresima, una formazione teorico/pratica riguardante diversi aspetti del lavoro vero e proprio.

I due incontri fin qui tenuti, sul totale di quattro previsti, hanno raggiunto un livello di partecipazione molto alto sia numericamente, oltre quaranta presenti ad ognuno dei due incontri, che qualitativamente con un alto livello di attenzione e interventi sempre coerenti con la tematica dell’incontro e con lo sviluppo dato dal relatore. Grazie ai relatori fin qui intervenuti, i mons. Claudio Magnoli e Claudio Fontana, il livello dell’offerta formativa raggiunto è stato molto alto pur mantenendo una particolare attenzione agli aspetti pratici delle tematiche trattate.

Il primo incontro ha visto mons. Magnoli spiegare con estrema chiarezza la struttura dell’anno liturgico ambrosiano, la sua particolare suddivisione in tempi e i libri liturgici abbinati ad ogni parte dell’anno con particolare attenzione al nuovo Lezionario Ambrosiano e anche con qualche nozione sul programma per il completamento della riforma dei libri liturgici ambrosiani e sui suoi contenuti.

L’incontro dello scorso giovedì ha invece trovato mons. Fontana a destreggiarsi tra i libri liturgici in una chiave più pratica, spiegando i criteri legati alla scelta dei testi da utilizzare per la preparazione delle celebrazioni tematica solo apparentemente semplice.

Un particolare ringraziamento per la buona riuscita degli incontri e l’alta partecipazione, lo si deve ai Vicari Episcopali di Zona che hanno accolto con entusiasmo la proposta e si sono adoperarti per diffonderne la notizia nelle zone pastorali, al Servizio per la Pastorale Liturgica che ha concesso il patrocinio e all’Ufficio Comunicazioni Sociali della nostra Arcidiocesi che ci ha supportati negli aspetti legati alla comunicazione mediatica e a mons. Gianni Zappa che ha messo a disposizione i locali della Parrocchia S. Giorgio al Palazzo per lo svolgimento dei corsi.

Inoltre va qui segnalato come si sia, in un certo senso, creato un legame di comunicazione e collaborazione particolare con i Parroci che hanno permesso ai sacristi di partecipare al corso e hanno inviato anche molti collaboratori volontari delle Parrocchie, come Unione Diocesana Sacristi ci possiamo solo augurare che questo legame con i Parroci non si chiuda e anzi diventi sempre più fecondo per nuove iniziative.

Annunci